Quando la fede si colora

07/07/09

Ha firmato Kerlon!

Kerlon Moura Souza, brasiliano nato a Ipatinga il 27 gennaio 1988, attaccante o centrocampista offensivo ha firmato un contratto che lo lega all'Inter fino al 30 giugno 2012.
La domanda sorge spontanea, chi è costui? Kerlon noto con il nome di “Foquinha” per l'abilità di correre con il pallone incollato sulla testa come una foca, giunge in nerazzurro dopo un anno passato al Chievo collezionando solo 4 presenze.
Nato calcisticamente nel Cruzeiro, giovanissimo si mette subito in mostra per la classe, il dribbling e le giocate di classe che conferma nei Mondiali Under 20.
La sua carriera subisce un brusco stop nel 2007 con la rottura dei legamenti crociati; l'Inter già interessata a lui si occupa della sua operazione e riabilitazione, indirizzandolo al Chievo per il recupero totale (da qui le sole 4 presenze), fino al contratto nerazzurro; staremo a vedere se dopo il probabile precampionato passerà in prestito a qualche altra squadra oppure proseguirà la stagione nella rosa di Josè Mourinho.
Comunque sia un grosso in bocca al lupo, soprattutto di buon recupero per poter dimostrare almeno il suo valore, visto che ha solo 21 anni, potrebbe rivelarsi un vero affare e colpo di mercato (?!?).
Ammetto che di primo acchito, oltre a chi diavolo fosse (e continuo a farlo) ho pensato che forte non dovesse essere se in una stagione ha disputato solo 4 partite, però innanzitutto c'era la storia dell'infortunio...poi potrebbe essere lo stesso tipo di acquisto effettuato con altri due brasiliani, Maxwell (infortunato dall'Ajax e prestato all'Empoli) e Julio Cesar (infortunato e prestato anch'esso al Chievo), che quantomeno per il portiere è stata una scommessa poi ampiamente vinta.
Insomma sarà da valutare, anche se mi sovviene un dubbio atroce: Kerlon è assistito da quel Mino Raiola procuratore anche di Ibrahimovic e Maxwell...non è che per far restare lo svedese ci siamo dovuti sorbire l'eventuale pacco “Foquinha”, circa la stessa operazione che a suo tempo fece Paco Casal procuratore di Recoba che propinò Pacheco, Rivas (l'uruguaiano) poi Sorondo...
Solo il tempo ci dirà...
Share:

2 commenti:

C'èSolol'Inter ha detto...

Speriamo che Kerlon sappia esprimere sul campo quanto di buono è stato detto di lui.
Può essere una paicevole sorpresa, ma non si parte certo puntando su di lui, ho letto che potrebbe finire in prestito da qualche parte.
ciao
Sergio
C'èSolol'Inter!!!|ilBlog
http://cesololinter.blogspot.com

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Secondo me verrà girato in prestito a qualcuno, anche se non avendo giocato praticamente mai nella passata stagione, sarà difficile da piazzare.
Vedremo, magari è un "fenomeno" (non ci credo!).

Post più popolari