Quando la fede si colora

10/05/09

Pagelle Chievo-Inter

Balotelli 7,5: picchiato tutta la partita, a tratti predica nel vuoto mal supportato dalla squadra, conferma di avere una classe superiore alla media; realizza una rete da cineteca che meritava miglior fortuna.

Cambiasso 6,5: in ripresa rispetto agli ultimi match, presente nell'azione del gol ed in tante azioni di possesso palla e d'attacco, leggermente meno bene nelle coperture di aiuto difesa.

Zanetti 6,5: ottima gara del capitano, senza mai problemi in fase difensiva e tante sgroppate sulla fascia che forse meriterebbero miglior fortuna.

Crespo 6: un gol alla Crespo, tanta corsa e sacrificio a favore della squadra; meritava di restare comunque in campo.

Samuel 6: in marcatura è il solito mastino implacabile, ma in fase di possesso palla appare impreciso, distratto, svogliato o semplicemente troppo sicuro di se.

Cordoba 6: gara tutto sommato abbastanza tranquilla e gestita senza particolari affanni.

Burdisso 5,5: senza infamia e senza lode, poco meno di un tempo (il secondo) nella norma; mezzo voto in meno per aer fatto crossare in occasione del 2-2.

Julio Cesar 5,5: distratto sul gol dell'1-1 e poco reattivo in generale in tutta la gara, sulla rete del 2-2 non ha colpe.

Stankovic 5,5: si è visto troppo poco in fase offensiva dove può incidere di più, ed anche in copertura stecca qualche volta di troppo.

Figo 5,5: a parte qualche spunto (cross per Cambiasso nello 0-1), si vede poco o nulla.

Muntari 5,5: meglio nella fase di costruzione che in quella di “distruzione”, però non riesce a ripetere l'ottima prova della volta scorsa, giocando una gara incolore, forse anche a causa del non ottimale stato fisico.

Cruz 5,5: sembra la controfigura del giocatore ammirato negli anni passati...ma non è tutta colpa sua.

Maxwell 5: la rete del pareggio finale veneto è tutto suo, come è possibile fare errori di questo genere in serie A? Purtroppo tra l'altro sono errori classici di diagonale difensiva in cui pecca spesso...oltre ad una serie di passaggi sbagliati forse per troppa leggerezza.

Jimenez s.v.

Josè Mourinho 5: è inutile, preferisce il 4-3-3 ed ancora paga grosso dazio, poteva benissimo escludere Figo (anche a partita in corso) ed inserire Vieira rinforzando il centrocampo, invece insiste nelle sue idee...in queste partite (Lazio a parte, nella ripresa) di scarsi risultati grande demerito è anche suo, non solo nel modulo e nei giocatori scelti, ma anche per i pochi stimoli che sta dando ai giocatori stessi, pare un po' “ammosciato”.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

3 commenti:

francescomisc ha detto...

Ottimo supermario e non sole per il gol da cineteca realizzato.
ciao
"Quelli che l'Inter..."

MAX ha detto...

ormai ci siamo......godiamocelo e festeggiamolo il piu' possibile magari ricordandoci in che stato eravamo qualche anno fa nel mese di maggio, ora lasciamo rosicare gli altri....e lasciamogli raccontare ciò che vogliono.

Forza Inter.

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Se Ibrahimovic passasse di più la palla a Mario chissà dove saremmo...comunque domenica sarà festa grande!!!

Post più popolari