Quando la fede si colora

27/04/09

Pagelle Napoli-Inter

Samuel 6,5: migliore in campo e anche di tutta la difesa, non sbaglia un pallone che uno e addirittura rischia di portare in vantaggio l'Inter; la solita garanzia.

Chivu 6: poche sortite offensive, si limita a chiudere svolgendo comunque un compito positivo.

Cambiasso 5,5: sembra un po' spento, si vede poco sia nei recuperi che nelle ripartenze..speriamo che non abbia finito la benzina, che corrisponde al vero carburante del centrocampo nerazzurro.

Stankovic 5,5: uno dei più attivi, ma non riesce ad inserirsi al meglio come nelle migliori partite.

Julio Cesar 5,5: solo due tiri in porta, ma nell'occasione della rete decisiva appare un po' sorpreso ed incerto.

Cordoba 5,5: finché ha controllato Denis è stato quasi monumentale, quando è entrato Zalayeta ha cominciato a soffrire, come nell'occasione del gol in cui gli concede lo spazio decisivo.

Balotelli 5,5: uno dei pochi a dannarsi alla morte, offrendo palloni a destra e a manca, anche se stranamente appare ben chiuso dai difensori padroni di casa, uno della sua classe doveva comunque riuscire a bersi meglio i suoi avversari.

Zanetti 5,5: non riesce a spingere sulla fascia come ama fare, ed anzi appare soffrire le avanzate dal suo lato da pare degli avanti napoletani.

Mancini 5: secondo me la Roma ci ha venduto la controfigura dello splendido giocatore ammirato in giallorosso...ormai sbaglia anche gli stop più elementari.

Vieira 5: mezzo voto in più per il tiro (uno dei pochi da parte dell'Inter) scoccato nella ripresa, per il resto più palloni e giocate a vuoto e perse che di qualità. Speriamo non venga considerata l'ipotesi di una sua riconferma per la prossima stagione, anche se il suo contratto scade a giugno 2010.

Figo 4: sembra sempre di sparare sulla croce rossa, pensioniamolo! E dire che a precisa domanda sul futuro del portoghese Mourinho ha dichiarato che se anche restasse lui sarebbe felicissimo, ma per favore, stiamo già avendo notti insonni al solo pensiero.

Ibrahimovic 4: voto generoso; non si vede per tutto l'incontro, quando è in queste serate, lo si potrebbe anche mandare al cinema...del resto dopo i risultati nel pomeriggio, la partita per l'Inter era una di quelle importanti, e lui si sa che preferisce non giocarle. Non sa se resta? Magari!

Maxwell s.v.

Cruz s.v.

Mourinho 4: l'Inter è parsa svogliata e a tratti inguadabile, non a caso a fine gara da i giusti meriti alla vittoria napoletana, ma lui cosa ha combinato? Nelle ultime tre gare la squadra appare un po' molle, come in vacanza, il successo non è ancora arrivato, non si saranno già illusi? Il tecnico non dovrebbe stimolare e rimettere tutti in riga? In questo momento è il giusto specchio della squadra.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

1 commenti:

francescomisc ha detto...

Mancini e Vieira. Averli al massimo delle loro potenzialità, darebbero a questa squadra un valore aggiunto importante.
ciao
"Quelli che l'Inter..."

Post più popolari