Quando la fede si colora

22/02/09

Pagelle Bologna-Inter

Julio Cesar 8: forma spettacolare, almeno quanto le parate decisive che ha compiuto, determinanti anche le uscite sempre precise e puntuali.

Cambiasso 7,5: alla prima rete stagionale in campionato, conferma le ottime ultime prestazioni, con giocate sempre precise, miriadi di palloni recuperati ed assist al bacio…solo la sbavatura sulla rete bolognese.

Ibrahimovic 7: scatenato, ci prova da tutte le posizioni ed è una presenza costante per tutta la squadra, il faro di riferimento, a cui dare la palla per essere più tranquilli.

Rivas 7: non giocava da titolare dalla gara dell’andata, non sbaglia un pallone che uno, sempre pulito negli anticipi sia di testa che di piede.

Cordoba 6,5: mezzo voto in meno rispetto a Rivas solo per l’errore nel finale su Di Vaio lasciato troppo solo, avrebbe potuto costargli cara.

Stankovic 6,5: lo stato di forma di cui gode fa trarre vantaggio a tutta la squadra, entra lui e la partita come per magia prende la piega sperata e dovuta.

Santon 6,5: continua la sua crescita, chiede palla, la porta ed adesso rischia anche le conclusioni.

Zanetti 6,5: buona partita da parte del capitano che recupera palloni e li gioca con la solita generosità.

Maicon 6: si è visto poco, forse si è trattenuto per la gara contro il Manchester.

Adriano 5: inguardabile, grosso passo indietro rispetto alla prestazione di domenica scorsa, mai in partita, mai uno spunto e molti palloni persi in malo modo.

Muntari 5: schierato come vice-Stankovic dietro le punte, non ne azzecca una che una, molto male.

Maxwell 5: si vede poco o nulla, sembra che eviti appositamente di cercare e giocare palloni.

Balotelli s.v.: nonostante la rete della vittoria gioca troppo poco.

Vieira s.v.

Mourinho 7: come lui stesso ammette è fortunato nell’inserimento di Balotelli, però ha il merito di aver tenuto alta la concentrazione di tutti ed aver schierato la squadra in ottimo modo.
Deve insistere ancora nelle conclusioni: bisogna concretizzare di più le occasioni che capitano.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari