Quando la fede si colora

22/01/09

Pagelle Inter-Roma

Adriano 7,5: ha voglia di giocare e si vede, corre e lo trovi persino in difesa; realizza il gol del vantaggio con una buona azione e continua a muoversi con continuità dando peso alla squadra. Che sia la volta buona?

Toldo 7: due parate spettacolari e decisive, incolpevole sul gol.

Santon 7: ottima personalità, tocco di palla, dribbling, slanci in avanti (anche se schierato a sinistra nonostante sia destro naturale), nessuna emozione all’esordio da titolare; forse un po’ “molle” nei contrasti in difesa. Avanti così.

Stankovic 7: quando vede giallorosso si scatena, lotta e corre su ogni pallone, gioca che è un piacere e conclude a rete: solo la traversa gli nega un Eurogol. Decisivo.

Cambiasso 6,5: sta pian piano tornando il perno del centrocampo nerazzurro, inesauribile.

Zanetti 6,5: gioca e lotta su ogni pallone fino all’ultimo minuto.

Samuel 6: qualche sbavatura di troppo, forse un po’ indietro di condizione.

Burdisso 6: partita senza fronzoli, difende in maniera normale e sufficiente.

Maicon 6: pare in uno stato di forma un po’ latente, poche discese e qualche disattenzione in difesa.

Ibrahimovic 5,5: è quasi invisibile per tutto il match (salvo sbagliare un gol clamoroso a tu per tu con il portiere)…poi realizza la rete del raddoppio e comincia a giocare come sa, irridendo l’avversario.

Muntari 5,5: continua a girare a vuoto per il campo andando a pasticciare in molte delle occasioni che lo vedono protagonista.

Chivu s.v.

Mancini s.v.

Mourinho 6,5: ha osato nelle convocazioni, ha osato nella formazione (come nel caso dell’esordio di Santon), ma ha avuto ragione, squadra reattiva, che ha condotto il gioco per quasi tutto l’incontro, dando a tratti anche spettacolo. Non ultimo il merito di non aver ecceduto nei cambi: la squadra andava così bene, che era difficile sostituire qualcuno.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Figo 9: come si scalda lui ai bordi del campo non si scalda nessuno...vorremmo sempre vederlo così!

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Quindi alla fine ha trovato la sua collocazione, ed il ruolo che ricopre meglio è lo scaldapanchina?

Post più popolari