Quando la fede si colora

15/10/08

Ridicolsky

Ancora una volta l’emittente televisiva Sky si contraddistingue per la sua antipatia verso l’Inter.
Negli anni mi sono reso personalmente conto di quanto gli uomini che compongono lo staff di Sky siano faziosi e dotati di una incredibile e manifesta ostilità verso i nerazzurri: ero abbonato ai pacchetti “calcio” e “sport”, quei pacchetti che permettono di vedere tutte le partite di campionato e Champions ……mio malgrado sono stato letteralmente costretto a disdire i suddetti abbonamenti. Non mi perdevo nessuna delle gare dell’Inter, peccato che sia i cronisti, che gli opinionisti e commentatori presenti avessero una sola visione: apertamente schierata contro la Beneamata:
Non c’era nulla da fare, per l’Inter erano sempre peste e corna…tale era il nervoso per queste sfrontataggini che ad un certo punto guardavo le partite senza l’audio (avendo già pagato l’abbonamento), fino appunto alla disdetta del servizio.
Tra l’altro la stessa Sky si era già distinta in passato anche per due pubblicità inerenti gli stessi pacchetti, pubblicità che arrecavano un danno incalcolabile alla società nerazzurra e ai suoi giocatori; tra gli spot in rotazione a tutte le ore sui canali Sky, venivano ritratti giocatori di tutte le squadre e con tutte le maglie in azioni pregevoli e vittoriose mentre per l’Inter ne giravano due a dir poco paradossali: la prima ritraeva Santiago Solari sbagliare un gol a porta vuota (a portiere già scavalcato, in piena corsa, con tutto lo specchio della porta disponibile il buon “Santi” calciava malamente a lato) in una gara di Champions; la seconda immortalava Marco Materazzi in un’entrata ai limite del codice penale in un combattutissimo Derby contro non so più quale giocatore (uno vale l’altro, forse Kaka o al limite Inzaghi).
…ebbene le pubblicità furono rimosse dopo le numerose proteste dei tifosi nerazzurri ed una presa di posizione della stessa società nerazzurra.
Quest’oggi ecco la nuova perla, non in televisione ma pubblicità – volantino postale: cartoncino per invitare ad abbonarsi con l’ennesima offerta al pacchetto sport, in copertina nugolo di sportivi che corrono indossando le maglie delle loro squadre (tra gli altri spiccano Chiellini, Kaka, Toni); aprendolo foto di basket a sinistra, formula uno a destra e calcio in centro (giocatori della Juve ritratti in atteggiamento festoso a seguito di una rete); ultima pagina football americano a sinistra, motomondiale a destra e calcio in centro (giocatori del Milan ritratti in atteggiamento festoso a seguito di una rete).
Ora le domande che mi pongo sono le seguenti: come è possibile che non compaia un solo nerazzurro? Siamo o no la squadra Campione d’Italia in carica? Siamo o no la squadra che da tre anni a questa parte domina in assoluto (almeno in Italia)? Abbiamo giocatori titolari di ogni sorta di nazionale del mondo?
Complimenti alla solita scelta e schieramento di parte anche questa volta, ma Sky cambierà mai? Siamo proprio scomodi se dobbiamo essere bannati anche da ogni pubblicità, comunque contenti loro, noi di più, continueremo ad ignorare le loro offerte, e a ridere delle loro scelte, che tra l’altro se la dobbiamo vedere in questo modo, non fa che portarci fortuna.
Ah dimenticavo, dopo attenta e attenta rivisione della copertina, ho scovato uno stralcio di maglia nerazzurra ornata dall’inconfondibile marchio Pirelli (il giocatore è logicamente irriconoscibile), chi riesce a scovarlo è bravo!
Share:

0 commenti:

Post più popolari